image
Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque. Perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusa.
Search
 

La Scienza Molecolare

I COLONIALI: UN APPROCCIO MOLECOLARE ALLA CURA DELLA PELLE

Per essere efficaci, gli ingredienti che compongono i prodotti di cosmetica molecolare devono essere in grado di attraversare la superficie esterna dell’epidermide (strato corneo) fino al suo strato più profondo (strato basale). Questa penetrazione della pelle è garantita da diverse “Strade” che gli ingredienti possono prendere a seconda delle caratteristiche delle loro strutture molecolari.

I prodotti per la cura della pelle de I Coloniali contengono ingredienti selezionati per il loro basso peso molecolare che guidano altri ingredienti dalle molecole più grosse fungendo da “portatori”; è in questo modo che gli estratti vegetali vengono condotti verso gli strati inferiori della pelle dove la biodisponibilità viene massimizzata e dove possono rilasciare energia e bioattività in maniera più efficiente.

Un approccio di cosmetica molecolare studiato in collaborazione con il dipartimento di Biologia e biotecnologia molecolare dell’Università di Pavia e valutato da esperti dermatologici al fine di garantire una maggiore biodisponibilità di attivi ingredienti naturali, migliorando l’efficacia del prodotto. Questo passaggio è stato valutato da esperti dermatologi al fine di garantire una maggiore biodisponibilità di ingredienti naturali attivi, migliorando l’efficacia del prodotto cosmetico.

Oggigiorno gli ingredienti a base di erbe sono i più ricercati dai consumatori per le loro proprietà benefiche maggiori rispetto ai prodotti sintetici e per la loro biodegradabilità.

Per questi scopi I Coloniali ha investito molto nella ricerca per arrivare a prodotti di cosmetica molecolare sviluppati da formulazioni basate su trattamenti specifici che utilizzano miscele a base di erbe, note per offrire una vasta gamma di vantaggi a vari tipi di pelle. Esplorando con l’aiuto delle scienza molecolare nuove prospettive per il progresso dei moderni prodotti cosmetici.

COSMESI MOLECOLARE

La forza della cosmetica molecolare sta nella sua capacità di sfruttare le molecole naturali presenti negli estratti vegetali, queste formulazioni sono in grado di penetrare e nutrire profondamente la pelle.

Studi approfonditi hanno evidenziato che la diffusione attraverso la pelle può essere modellata sulla base della forma e della dimensione di queste biomolecole, mostrando una correlazione tra l’uso di composti biologici a basso peso molecolare e una migliore penetrazione cutanea, e quindi maggiori proprietà idratanti.

All’interno di questo contesto scientifico, gli argomenti di ricerca trattati dagli esperti del laboratorio di biotecnologia vegetale rientrano nell’aria della biologia molecolare che spazia dai danni al DNA alla sua riparazione fino alle proprietà antiossidanti delle piante.

All’interno dello sviluppo della cosmetica molecolare portata avanti da I Coloniali, questi argomenti rappresentano punti di grande interesse, poiché le biomolecole estratte dalle piante fungono da principale materiale per la produzione di prodotti di bellezza.

Il Dipartimento di Biologia e Biotecnologie dell’Università di Pavia ha sviluppato all’interno del loro laboratorio efficaci tecniche per monitorare i cambiamenti del DNA e la cinetica di riparazione del DNA. Una collaborazione che si spinge fino alla progettazione sperimentale di metodi per testare estratti vegetali e biomolecole per un potenziale uso futuro nell’industria cosmetica.

Oltre ai dati scientifici sono state raccolte molte immagini storiche rappresentative per ogni specie di piante, attualmente conservate e custodite presso la biblioteca della stessa Università di Pavia.

Fonte: dossier