Radice di Angelica

La Radice di Angelica è uno dei Super Ingredienti utilizzati da I Coloniali per creare la linea viso Hydra Brightening, studiata per risolvere le problematiche delle pelle secca e con incarnato disomogeneo e spento.


La Radice di Angelica è tra le piante più utilizzate nella medicina cinese da quando, secoli fa, gli erboristi della dinastia Tang ne scoprirono gli effetti illuminanti e uniformanti il tono della pelle. Una proprietà dimostrata anche dagli scienziati moderni e fondata sulla sua capacità di inibire e regolare la formazione di melanina.


Ampiamente coltivata anche in Corea e Giappone e nota come “Ginseng delle donne” questa pianta è stata a lungo utilizzata come rimedio per curare i problemi legati al ciclo mestruale, in quanto si ritiene arricchisca il sangue e ne favorisca la circolazione, come assieme all’agopuntura per il trattamento di lesioni dolorose, nevralgie e artrite.
Studi sulla sua composizione chimica hanno indicato che gli estratti di Angelica contengono acidi organici e altri componenti attivi come le vitamine A, B, E e numerosi minerali come il calcio e il magnesio.
Uno dei medici più noti ai tempi dell’imperatore Nerone, Dioscoride Pedanico, consigliava ai suoi pazienti di usare la Radice di Angelica per combattere le infezioni ai polmoni e liberarsi della tosse e del catarro.


La leggenda vuole che l’Angelica prenda il suo nome dall’Arcangelo Raffaele. Raffaele in lingua ebraica viene tradotto in “medicina di Dio”, così anche l’Angelica viene associata a una medicina divina dalle virtù miracolose.